In Bandi

Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali ha pubblicato un bando per l’incremento dell’occupazione femminile in ambito nazionale e che si rivolge ai datori di lavoro pubblici e privati, cooperative e loro consorzi, centri di formazione professionale accreditati, organizzazioni sindacali nazionali e territoriali e associazioni.  I beneficiari del bando possono essere: lavoratrici con contratto di lavoro non a tempo indeterminato; disoccupate, inattive, in mobilità; giovani laureate o neodiplomate; lavoratrici in situazioni di precarietà; madri disoccupate; donne sopra i 45 anni; immigrate; imprese femminili.

Il programma prevede tre linee di intervento:

– occupazione e reinserimento lavorativo;

– occupazione: corsi di formazione, di mentoring e affiancamento on the job da parte di una o più risorse senior interne dall’azienda per donne under 35;

– reinserimento lavorativo:  corsi di formazione, di mentoring e affiancamento on the job da parte di una o più risorse senior interne dall’azienda per donne over 35;

– consolidamento di impresa: i progetti devono riguardare il rafforzamento di una o più imprese a titolarità e/o prevalenza femminile oppure il consolidamento di una di esse.

I progetti dovranno avere una durata massima di 24 mesi e il Budget individuale è di un minimo di 60.000 euro.

Scadenza: 30 novembre 2013.

Start typing and press Enter to search