In News, Tirocini

Borse di dottorato del Governo Francese

Sul sito del Ministero degli Esteri è disponibile il bando per borse di dottorato del Governo Francese rivolte a laureati residenti in Italia ed iscritti ad Università italiane, che vogliano recarsi  a studiare in Francia.

Due  le tipologie di borse:

  • La Borsa di dottorato in co-tutela che prevede massimo di 12 mensilità consecutive destinate a coprire unicamente il soggiorno in Francia e la possibilità di richiedere due rinnovi al massimo
  •  La Borsa di mobilità per dottorandi che prevede un massimo  di  3 mensilità consecutive destinate a coprire unicamente il soggiorno in Francia.

I settori di ricerca selezionati per il 2017 sono:

  • Sicurezza alimentare, agricoltura sostenibile, ricerca marina e marittima, bio-economia
  • Big data, internet delle cose, smart cities, smart communities
  • Evoluzioni politiche e sociali nello spazio mediterraneo.

Requisiti

I candidati devono avere meno di 30 anni alla data di scadenza del bando e devono avere ottenuto una  Laurea Magistrale, Specialistica o Vecchio ordinamento prima della scadenza del bando.

L’assegnazione della borsa sarà condizionata dal successo al concorso di dottorato e, per le borse di dottorato in co-tutela, dalla firma della convenzione di co-tutela che dovrà aver luogo prima del 31 dicembre 2017.

L’importo medio netto mensile della borsa è di circa 767,00€.

Lo statuto di borsista del governo francese prevede inoltre la gratuità dell’assistenza sanitaria e vari servizi offerti dall’operatore Campus France (alloggio a prezzo ridotto…).

Scadenza: 30 settembre 2016

Per maggiori informazioni: http://www.esteri.it/mae/resource/doc/2016/06/appel_a_candidature_bgf_2017_it.pdf

 

0

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca

fao