BORGO VECCHIO FACTORY

PERCHE’ BORGO VECCHIO

borgo vecchio

Per Esempio in collaborazione con la fondazione WeWorld, da circa 4 anni, coordina il progetto Frequenza 200, un intervento di contrasto alla dispersione scolastica, rivolto a bambini e ragazzi del quartiere Borgo Vecchio, un area della città che presenta gravi disagi economici, un altissimo tasso di disoccupazione ed una forte emergenza educativa.

Nel 2014, parallelamente alle attività di supporto scolastico, le associazioni Arteca e Per Esempio Onlus, insieme all’artista comasco Ema Jons, danno il via ad un processo di riqualificazione ed abbellimento del quartiere attraverso la realizzazione di diversi murales e pitture che pian piano iniziano a spuntare tra i vicoli e gli scorci del quartiere

L’idea è trasporre i disegni, i sogni, degli stessi bambini del quartiere sulle facciate e sui muri delle loro stesse case con l’obiettivo di attivare un processo di vera partecipazione e stimolare l’idea di una possibile riappropriazione dei propri spazi.

All’interno di questo panorama, nell’anno 2015, dall’incontro tra le associazioni Per Esempio Onlus e Push, nasce BORGO VECCHIO FACTORY , un progetto di crowfunding che ha l’obiettivo di raccogliere la somma necessaria a portare tanti altri artisti da Italia ed Europa ed aumentare, le opere artistiche e le pitture murarie che oggi rappresentano quel museo a cielo aperto che chiunque può visitare tra i vicoli del Borgo Vecchio.

Il successo del crowfunding che in meno di 60 giorni ha sforato il 130% del suo obiettivo preposto, trova chiaramente la sua grande spinta nel coinvolgimento dell’intera comunità attivatasi per rendere possibile i sogni di quei tanti bambini che fremono per dar colore al proprio quartiere.

Il disegno e l’arte, utilizzate attraverso metodologie di intervento non-formali, diventano in questa nostra piccola ma importante esperienza un potentissimo strumento di crescita, capace di generare un fortissimo impatto visivo oltre che sociale ed aprire scenari di “possibile cambiamento” li dove staticità e disagio sembrano far da padroni.

GUARDA IL VIDEO UFFICIALE

 VISUALIZZA GLI ARTICOLI INERENTI AL PROGETTO

0

Start typing and press Enter to search