In Concorsi

Olocausto: Borse di studi ad Amsterdam per favorire e diffondere la memoria

L’Unione Europea mette a disposizione di ricercatori, studiosi, archivisti e dottorandi impegnati in studi sull’olocausto, la possibilità di fruire di una borsa di ricerca. 

Le borse sono finalizzate a favorire l’accesso e la divulgazione del patrimonio del European Holocaust Research Infrastructure (EHRI) con sede ad Amsterdam.

La borsa di ricerca fornisce: uno stipendio per la copertura delle spese di vitto, alloggio e viaggio di andata e ritorno dalla struttura ospitante; accesso alle infrastrutture di ricerca delle rispettive istituzioni partner EHIR, incluso l’accesso ai computer.

Scadenza: 31 dicembre

Per ulteriori informazioni consultare: https://ehri-project.eu/ehri-fellowship-call-2016-2018

0

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca