In News

Il 15 Luglio con 422 voti in favore, il Parlamento europeo ha eletto – con scrutinio segreto – Jean-Claude Juncker, politico e avvocato lussemburghese, come Presidente della nuova Commissione Europea.

Il suo mandato inizierà il 1° novembre 2014 e avrà una durata di cinque anni.

Per la prima volta nella storia dell’UE, il Parlamento europeo ha eletto – e non solo approvato – il Presidente della Commissione europea, su proposta del Consiglio europeo, secondo le regole sancite nel trattato di Lisbona (2009).

Il Presidente eletto della Commissione invierà ora comunicazioni ufficiali ai leader degli Stati membri, invitandoli a proporre gli altri membri candidati della nuova Commissione.

Il Presidente ha dichiarato:La mia priorità principale, che sarà anche il filo conduttore di tutte le proposte presentate, consisterà nel rilanciare la crescita in Europa e nel reinserire le persone nel mercato del lavoro. A tal fine, nei primi tre mesi del mio mandato presenterò un pacchetto per l’occupazione, la crescita e gli investimenti per mobilitare altri 300 miliardi di euro di investimenti nell’arco dei prossimi tre anni

0

Start typing and press Enter to search