Nel 2015 Per Esempio ha presentato al Consiglio d’Europa, dopo differenti mesi di ricerca qualitativa presso scuole e centri aggregativi e momenti di co-progettazione con il Council of Europe, il progetto “Like! speech – Liberate from Hate”. Obiettivo principale del progetto è quello di combattere l’estremismo e l’istigazione all’odio on-line. Esso propone azioni di sensibilizzazione su discorsi di odio on-line tra i giovani, operatori giovanili, insegnanti e genitori.  Avrà inizio nel mese di novembre 2016 e si concluderà nel mese di maggio 2017.

Seguendo le priorità del CoE nel settore gioventù e le linee guida del No Hate Speech Movement, il progetto si propone di educare i giovani, i genitori, gli insegnanti e gli operatori giovanili sui temi quali: diritti umani, libertà di espressione, razzismo e discriminazione, bullismo e sicurezza su internet, campagne strategiche, democrazia e partecipazione.

 

Dopo una fase preparatoria durante la quale sono stati realizzati tre focus group con o studenti, genitori, insegnanti ed educatori, il progetto prevede la realizzazione di due seminari di approfondimento sulla tematica e di una serie di workshop settimanali durante i quali,  attraverso un approccio all’educazione di tipo non formale, i giovani rifletteranno sulla tematica e lavoreranno insieme alla realizzazione di un gioco da tavola. Il gioco da tavola, in lingua italiana ed inglese, sarà scaricabile e stampabile, disponibile per chiunque voglia sperimentarsi sugli argomenti e approfondirli attraverso il gioco.
L’attività vuole rendere i giovani più consapevoli e stimolarli ad impegnarsi contro i fenomeni di razzismo e discriminazione offline e online.

 

0

Start typing and press Enter to search