In News

In occasione della “Safer Internet Day”, una giornata che promuove l’utilizzo più responsabile della tecnologia online, svoltasi il 10 febbraio 2015, è stata pubblicata una nuova indagine sulla sicurezza informatica. In base all’indagine, gli utenti Internet nell’UE sono molto preoccupati dei crimini informatici. In particolare, l’85% degli utenti è d’accordo sul fatto che il rischio di rimanere vittima del crimine informatico sia in aumento (il 9% in più rispetto ad un’indagine del 2013). I livelli di preoccupazione rispetto a crimini specifici (furto di identità; attacco di hacker sull’account di email o social media; frodi sui servizi bancari e acquisti online) sono ugualmente molto più elevati rispetto al 2013.

Per maggiori informazioni visualizza il documento:

[su_document url=”http://www.europarl.europa.eu/pdf/traineeships/20130314_translation_rules_it.pdf”]

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca