In News
Mons e Plzeň ©BELGA_AGEFOTOSTOCK/BELGAIMAGE_Imagebroker/E.Strigl

Mons e Plzeň ©BELGA_AGEFOTOSTOCK/BELGAIMAGE_Imagebroker/E.Strigl

Plzeň (Repubblica Ceca) e Mons (Belgio) sono le capitali europee della cultura 2015. Inaugurate nel 1985, le capitali culturali permettono di far conoscere la diversità e la ricchezza della cultura europea. Più di 50 città e hanno già avuto questo onore e dal 2011 due città di due diversi paesi dell’UE condividono il titolo ogni anno.

Plzeň (Pilsen)

Plzeň, a circa 90 chilometri a ovest di Praga, conta 170.000 abitanti. Esisteva già nel 976 ed è stata una città dal 1295. Plzeň  è conosciuta per la birra Pilsner, un tipo di birra chiara, creata nel 1842. Quest’anno saranno organizzati più di 600 eventi, che spaziano dai concerti alle mostre e performance artistiche. Il nuovo teatro ha inaugurato la stagione. Si possono apprezzare anche i canti tradizionali locali e i balli, messi in scena da decine di gruppi di performance con bambini e adulti.

Mons (in olandese Bergen)

Mons ha una popolazione di oltre 93.000 abitanti e prende il nome dalla montagna su cui è stata costruita una fortificazione romana. La città ospiterà numerosi eventi nel 2015. Il Museo delle Belle Arti ospiterà una mostra su Vincent van Gogh fino al 7 aprile. Appena fuori Mons si possono anche visitare le residenze del pittore olandese. Cinque nuovi musei apriranno le porte, come il Memorial Mons, che mostra la storia della regione durante le due guerre mondiali.

Digitare il termine da cercare e premere invio