In News

Tutti condividiamo gli stessi sogni

La Commissione Europea ha avviato una campagna di sensibilizzazione per migliorare l’accettazione sociale di lesbiche, gay, bisessuali, trans, intersessuali e queer (LGBTIQ) per il periodo 2016-2019. tutti-condividiamo-gli-stessi-sogni

La campagna, “Tutti condividiamo gli stessi sogni”, è  finalizzata a combattere la discriminazione e  prevede attività di comunicazione e di sensibilizzazione per migliorare l’accettazione sociale di questo gruppo.

L’elenco di azioni della Commissione è sostenuto dal Consiglio, che a giugno 2016 ha adottato per la prima volta conclusioni del Consiglio in questo ambito.

La Commissaria Jourová ha dichiarato:

Alla luce di livelli di discriminazione crescenti, i politici devono far sentire la propria voce a tutela dei diritti dei gruppi più vulnerabili della società. La nostra campagna mira a contribuire a migliorare l’equità, l’accettazione sociale e la parità di diritti delle persone LGBTI in Europa e coinvolgerà le parti interessate a tutti i livelli, dalle ONG alle autorità nazionali ai media.

Secondo l’ultima indagine dell’Agenzia dell’UE per i diritti fondamentali, una persona LGBTI su tre sarebbe stata attaccata o minacciata con violenza a causa della sua sessualità ed i due terzi delle persone lesbiche, gay, bisessuali, trans e intersessuali (LGBTI) nascondono il proprio orientamento sessuale o la propria identità di genere. È in questo contesto che la Commissione avvia la propria campagna.

Per maggiori informazioni consultare: http://ec.europa.eu/justice/discrimination/orientation/awareness-raising/index_it.htm

Digitare il termine da cercare e premere invio

viaggiare-europasalto youth