In ACT, Progetti Per Esempio Onlus, testimonianze

Ciao! Mi chiamo Stephane, abito in Belgio e sto svolgendo un periodo di volontariato di sei mesi a Palermo con l’associazione Per Esempio Onlus.

Ho scelto di partecipare al progetto ACT – Youth in Movement perché mi piace molto l’idea di dare aiuto alle persone, inoltre avevo voglia di scoprire la Sicilia e conoscevo già un po’ l’italiano.

Grazie a questa esperienza, lavoro spesso con migranti giovani e adulti. 

Il mio programma è molto vario: una o due volte alla settimana presto servizio in una casa per giovani minori non accompagnati, servo la colazione in un centro di servizi gratuiti per la gente in condizioni di bisogno, aiuto a fare la spesa gli operatori di un asilo multietnico.

E infine, lavoro presso gli uffici di Per Esempio Onlus, dove sto preparando e realizzo workshop di video making aperti a tutti. Come progetto personale, mi piacerebbe realizzare un clip video con giovani migranti e italiani sulla tema della multiculturalità.

 

Mi trovo bene con gli altri volontari della casa, che sono ragazzi francesi e inglesi impegnati come me nel progetto ACT. Nonostante il fatto di parlare lingue diverse, viviamo bene insieme.

Mi piace molto questa città sia per la diversità del suo paesaggio rispetto a quello da cui provengo sia per la sua storia. Quando ho dei momenti liberi, approfitto per andare in giro e scoprire nuovi posti.

Consiglierei a tutti i miei amici di partecipare a un progetto all’estero: per acquisire più autonomia, imparare a vivere insieme e aiutarsi, scoprire un altro paese, imparare una lingua…

A me personalmente, questa esperienza ha dato moltissimo.

Digitare il termine da cercare e premere invio